Viadana. Nuova sede per il centro dell'impiego (Gazzetta)

Viadana. Nuova sede per il centro dell'impiego (Gazzetta)

Viadana. Farmacie comunali: bilancio ok e due nuove assunzioni (Provincia)

Viadana. Farmacie comunali bilancio ok e due nuove assunzioni (Provincia)

EDUCAZIONE AMBIENTALE AL “SANFELICE” DI VIADANA

COMUNICATO STAMPA
EDUCAZIONE  AMBIENTALE  AL “SANFELICE”  DI VIADANA

Viadana, 10 gennaio 2018
Gli studenti delle classi terze e la classe 4^CL dell’Istituto Superiore “Sanfelice” di Viadana hanno partecipato ad una interessante conferenza sulla gestione integrata dei rifiuti, sull’economia circolare, sulla prevenzione e protezione dell’ambiente. L’iniziativa, finalizzata ad educare i giovani allievi ad una  cittadinanza attiva e consapevole, vuole contribuire al rafforzamento delle competenze fondamentali dei cittadini del XXI secolo.
Sono intervenuti: il prof. Sandro Sutti, già docente di chimica industriale e ora referente  di Labter - Crea Rete di Scuole, che ha sottolineato la necessità di cambiare il nostro stile di vita e di  imparare a diventare cittadini della Terra; diversamente il nostro futuro diventerà facilmente prevedibile: prima o poi finiremo allagati, arrostiti, asfissiati.
Il dott. Carlo Saletta, Mantova Ambiente - Gruppo Tea, ha evidenziato le attività che possiamo mettere in pratica quotidianamente per il contenimento della produzione dei rifiuti e per salvaguardare le risorse , finite, del nostro Pianeta; il futuro sarà legato all’economia circolare, un’economia basata sul riciclo, sul riutilizzo in modo da consentire  una minore produzione di rifiuti.
Il prof. Luciano Morselli, già docente di chimica industriale all’Università di Bologna e presidente della manifestazione ECOMONDO alla Fiera di Rimini, ha illustrato la necessità di approdare ad una economia pensata per potersi rigenerare da sola. L’Ecologia industriale deve diventare un sistema chiuso  in cui i rifiuti divengono input per altri processi.
La referente di ARPA LOMBARDIA, Vanna Segala, ha elencato l’organizzazione, la struttura e  le competenze dell’Agenzia Regionale per la prevenzione e la protezione dell’ambiente. Ha confrontato i dati di produzione rifiuti nelle diverse province lombarde, ha illustrato l’importanza del Catasto dei rifiuti e dell’Osservatorio Rifiuti sovra regionale. In accordo con il collega dott. Luca Bianchi ha concluso ricordando che  il passaggio all’economia circolare è una necessità per il futuro sia in termini occupazionali che di sviluppo sostenibile.

Mantova. Nuova provveditore agli studi. Insediata nell'ufficio di Mantova nuova provveditore all'istruzione a cui faranno capo i presidi. (Gazzetta di oggi)

Mantova. Nuova provveditore agli studi. Insediata nell'ufficio di Mantova nuova provveditore all'istruzione a cui faranno capo i presidi. (Gazzetta di oggi)

Viadana. Eroi nascosti. Missionario viadanese combatte il taglio illegale delle foreste in Mozambico. (Gazzetta di oggi)

Viadana. Eroi nascosti. Missionario viadanese combatte il taglio illegale delle foreste in Mozambico. (Gazzetta di oggi)

Viadana. Problema Lungodegenza. Le autorità sanitarie promettono più servizi. (Gazzetta di oggi)

Viadana. Problema Lungodegenza. Le autorità sanitarie promettono più servizi. (Gazzetta di oggi)

Viadana. Problema argini da ripulire. Viadana non può fare da sola. Il sindaco coinvolge l'Aipo. (La Provincia di oggi)

Viadana. Problema argini da ripulire. Viadana non può fare da sola. Il sindaco coinvolge l'Aipo. (La Provincia di oggi)

Viadana. A chi vanno i contributi alle associazioni di volontariato che operano nel viadanese (Provincia)

Viadana. A chi vanno i contributi alle associazioni di volontariato che operano nel viadanese (Provincia)

Casalmaggiore: "Aprite il ponte per i pendolari"

Casalmaggiore: "Aprite il ponte per i pendolari"
La Regione non ha ancora ricevuto comunicazione del Governo dei soldi promessi per il ponte di Casalmaggiore chiuso da mesi lasciando le popolazioni a soffrire i disagi derivanti dalla chiusura di una così importante arteria, specialmente chi usava il ponte per recarsi al lavoro e scuola. Gianni Fava quindi lancia un appello per riaprire il ponte almeno per i pendolari.

Casalmaggiore: ponte presidiato dalla gente esasperata

Casalmaggiore: ponte presidiato dalla gente esasperata
Manifestazione di  pendolari e residenti sulle due sponde del fiume. Intanto il comitato denuncia che i sei milioni promessi non si vedono ancora.
Sulla Gazzetta di oggi.

Viadana. Borse di studio agli studenti con lode

Viadana. Consegna all'aurditorium dei riconoscimenti agli studenti più meritevoli che hanno terminato le medie con i voti più alti. Sono sette gli studenti con 10 e lode.

Viadana. Solidarietà con gli alluvionati

Viadana. Solidarietà con gli alluvionati
Molte le associazioni mobilitate per portare un minimo aiuto e vicinanza ai nostri fratelli reggiani accomunati dai problemi delle piene del Po secolari. Messaggio di solidarietà dal sindaco Cavatorta alle popolazioni colpite da questa alluvione che ha fatto danni incalcolabili alle cose e disagi immensi specie alle persone anziane. Tutti i dettagli sulla Provincia di oggi.

Viadana. Soccorsi alluvione nel reggiano, viadanesi mobilitati per i soccorsi

Viadana. Soccorsi alluvione nel reggiano, viadanesi mobilitati per i soccorsi
Raffica di disagi sulle strade tra il viadanese e il reggiano. Gruppi Scout e parrocchiali a Poviglio per portare coperte per soccorsi per le popolazioni a noi vicine colpite da questi gravissimi disagi.

Viadana. Trasporti in tilt

Viadana. Trasporti in tilt
A causa dell'alluvione nel reggiano strade chiuse e lunghe deviazioni, interrotti i treni, su Viadana il peso del traffico deviato di un vasto territorio. Sulla Gazzetta di oggi.

Venerdì 15 all’Oglio Po Concerto di Natale

(COMUNICATO STAMPA)
Venerdì tutti all’Oglio Po, c’è il Concerto di Natale
Con l’Orchestra Mousikè, il 15 dicembre, l’Ospedale di Casalmaggiore si fa luogo di incontro vivo e vitale.
“Un’occasione per ringraziare una comunità che ha cura”, afferma Rossi. Ingresso libero per tutti

Venerdì 15 dicembre, alle ore 15.30, l’Orchestra Mousikè – diretta dal maestro Gianluigi Bencivenga - si esibirà nell’atrio principale dell’Ospedale Oglio Po.

E’ la prima volta che accade. L’Ospedale si fa auditorium e ospita un concerto di Natale dedicato a tutti gli operatori sanitari, ai pazienti, ai loro familiari; alle associazioni di volontariato, ai Cittadini che desiderano partecipare, alle istituzioni del territorio. Invito a partecipare esteso anche ai protagonisti della “Salute è un bene prezioso”, l’iniziativa di prevenzione 2017 dedicata alle donne, promossa dal Comune di Viadana e Casalmaggiore, che ha coinvolto molti partner del mondo dell’imprenditoria locale e ha visto un’altissima partecipazione della cittadinanza con un livello di soddisfazione ottimale.

Ogni presenza sarà un segnale forte e positivo a favore di un Ospedale che negli ultimi due anni ha saputo accrescere il suo potenziale, rinnovarsi, rimettere al centro qualità dei servizi e nuove professionalità. Basta pensare all’arrivo dei nuovi primari di Chirurgia, Ortopedia, Pediatria, Ginecologia e Ostetricia.

“Il concerto di venerdì prossimo rappresenta un’occasione importante per esprimere riconoscenza a chi ha cura dell’Oglio Po e a chi a questo ospedale si rivolge per ricevere cure - spiega Camillo Rossi (Direttore Generale dell’ASST di Cremona). Offre l’opportunità di ringraziare chi si spende per la sua salvaguardia e per la sua crescita, chi ogni giorno mette a disposizione la propria competenza e umanità per il bene dell’altro. Per questo durante il concerto saluteremo i dipendenti che quest’anno sono andati in pensione e consegneremo le borse di studio ai figli dei dipendenti che si sono distinti per merito negli studi. Gesti simbolici, che mostrano attenzione per una comunità che ha cura della persona, in ogni senso e in ogni ruolo. Invitare gli studenti dell’Orchestra Mousikè, giovani e appassionati musicisti, ad esibirsi all’interno di una struttura ospedaliera – conclude Rossi - ha un valore educativo e civile peculiare: è in questo modo che un ospedale e i servizi territoriali si fanno luoghi autentici, identitari, divenendo così parte integrante del tessuto sociale”.

L’Orchestra Mousikè è un progetto sostenuto dal Settore Politiche Educative della Famiglia del Comune di Cremona, dalla Fondazione Stauffer, dalla Scuola secondaria di primo grado ad indirizzo musicale “Vida” di Cremona. Nata nel 2006 come laboratorio orchestrale, oggi è una realtà di elevato spessore artistico e musicale che vede coinvolti più di 70 ragazzi, dagli otto ai diciotto anni di età, con un ricambio annuale che la rende dinamica e sempre diversa. E’ un’esperienza formativa e educativa che aiuta i ragazzi a crescere nella propria identità.

L’evento è stato organizzato dall’Ufficio Comunicazione dell’ASST di Cremona.

In allegato: locandina dell’evento

*******
UOS Comunicazione | ASST di Cremona
tel. 0372 405153 | e-mail comunicazione@asst-cremona.it
www.asst-cremona.it