"Finanziamenti per ciclabili e case dell'acqua"

Gruppo consiliare del Partito Democratico in Regione Lombardia
COMUNICATO STAMPA
Sviluppo economico e occupazione
Pavesi (Pd): “Grazie a noi, la Regione rifinanzierà i bandi per ciclabili, stazioni e case dell’acqua in collaborazione con enti locali e privati”
Oggi, mercoledì 21 dicembre 2011, in Consiglio regionale, è stato votato all’unanimità un ordine del giorno al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2012 in merito alle risorse disponibili per il finanziamento di azioni strategiche attive per lo sviluppo economico e per l’occupazione. Il documento, nello specifico, impegna la Giunta a finanziare tutti quei progetti, presentati negli scorsi anni e ritenuti idonei e non finanziati per esiguità di risorse, volti allo sviluppo della mobilità ciclistica, alla riqualificazione delle stazioni ferroviarie e dell’edilizia scolastica, e alla realizzazione di poli produttività e delle case dell’acqua.
Soddisfazione è stata espressa da Giovanni Pavesi, consigliere regionale del Pd, il quale rileva la novità contenuta nell’ordine del giorno approvato oggi: “Rispetto agli anni scorsi i progetti ritenuti idonei ma rimasti su carta per mancanza di soldi saranno finanziati dalla Regione con 70 milioni di euro, cifra che raddoppia con i soldi messi in campo dagli enti locali anche attraverso la sottoscrizione di specifici accordi e patti territoriali che coinvolgano i privati e le associazioni di categoria – spiega l’esponente del Pd –. Un passo importante che permetterà di investire su importanti interventi infrastrutturali necessari, a oggi rimasti al palo, contribuendo in questo modo al rilancio economico”.
Milano, 21 dicembre 2011­­