Nuova emergenza sfratti Viadana, aumentano i poveri


Crescono i poveri ai quali lo stipendio non basta più per pagare il mutuo di casa con conseguento rischio di sfratti. Emerge il problema delle nuove povertà è l'allarme lanciato dall'assessore Carmine Tibaldi mentre l'amministrazione comunale e impegnata nella predisposizione bilancio di previsione che definirà la quota di risorse da destinare alle famiglie in situazione di ristrettezze finanziarie. "Sempre più i cittadini vincono il pudore e la ritrosia di chiedere aiuto e   fanno la fila in Comune per chiedere un sostegno. Al momento afferma l'assessore siamo conoscenza di un'ottantina di casi ed ogni giorno ne riceviamo di nuovi di questi circa trenta sono in difficoltà non solo per pagare utenze bollette ma anche per mutui ed affitti".