Viadana. La giunta si taglia l'indennità (del 10%)

Come atto di partecipazione alla crisi e ai tagli
Dice il sindaco sulla gazzetta: "Per dare un segnale e partecipare anche noi amministratori ai tagli, abbiamo deliberato una diminuzione dell'indennità di carica a sindaco, vicesindaco ed assessori" la riduzione spiega l'articolista "sarà del 10%". Ma il risparmio maggiore - si legge ancora - sarà conseguito diminuendo drasticamente il lavoro straordinario dei dipendenti con una riduzione del 50%. Altri provvedimenti saranno l'adeguamento dei costi per i servizi ai cittadini come le fotocopie e l'aumento dell'affitto per le sale civiche comunali.
Quanto percepiscono gli amministratori?
Anche la Provincia ha fatto un articolo sui tagli all'indennità degli amministratori ma dà anche le cifre percepite da ciascuno che riportiamo.
Il sindaco Penazzi percepirà 2928 euro lordi.
Al vicesindaco Anzola spettano ora 1789 euro lordi.
Gli altri assessori  Federici, Saccani, Sartori Tipaldi, riceveranno 1317 euro lordi. (A Saccani e Sartori andrà un'indennità dimezzata in quanto anche lavoratori dipendenti. Stesso discorso vale anche per il presidente del consiglio comunale Oselini.