Viadana. Nomina al Muvi: "Vice sindaco all'oscuro"

Il capogruppo dell'Udc Domenico Ferreri comunica sulla stampa di non condividere alcune decisioni dell'amministrazione. Quali la mancata raccolta degli sfalci e potature nel periodo invernale (presa dall'assessore all'ambiente per alleggerire i costi del servizio) e i disagi per la raccolta del vetro a Cicognara. Ma ciò che è sembrato dare più fastidio alla lista che Ferreri rappresenta - da come si legge sulla provincia - sembra essere stato il metodo con cui si è addivenuti alla nomina di Pedrazzoli alla direzione artistica del Mu.vi. Il sindaco - dice Ferreri - "Doveva avvisare i sui stretti collaboratori, ad esempio il suo vice, che era completamente all'oscuro". Come è noto il sindaco ha preso contatti "riservatamente" con Pedrazzoli prima di renderne nota la nomina. Sembra quindi che si contesti al sindaco un eccesso di riservatezza della decisione senza peraltro obiettarne il merito.