Bandi Piano di Sviluppo Locale

“Terre d’acqua: un territorio da vivere. Qualità, tradizione e innovazione tra Oglio e Po”
Nuove risorse per i servizi essenziali alla popolazione
            Dopo il notevole interesse riscosso dalla prima apertura del bando per il miglioramento dei servizi essenziali alla popolazione rurale, il GAL mette a disposizione del territorio nuove risorse a cui potranno accedere Enti locali territoriali, associazione e fondazioni senza scopo di lucro. Fino al 30 marzo prossimo sarà possibile presentare domanda per interventi di recupero di edifici storici e fabbricati rurali per l’avvio o il potenziamento di servizi a favore dei cittadini nel campo sanitario, dei trasporti, delle comunicazioni, etc, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita nell’area rurale. Nello specifico si intende incoraggiare lo sviluppo di sistemi innovativi di offerta di servizi di utilità sociale, in grado anche di favorire l’incremento delle opportunità lavorative per le donne (assistenza domiciliare, mobilità di persone anziane e diversamente abili, asili nido, servizi per l’infanzia e le famiglie, punti informativi integrati, ludoteche, etc.). Il bando, disponibile sul sito www.galogliopo.it e presso gli albi pretori dei Comuni soci, prevede una percentuale di cofinanziamento del 100%, con l’impegno da parte dei beneficiari ad attivare risorse aggiuntive pari al 19% del costo dei progetti.
 Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici del GAL Oglio Po terre d’acqua (+39 0375/97664; servizio.tecnico@galogliopo.it).