Portanuova: "Sottovalutato il rischio sismico"

La stampa locale ha dato risalto ad alcuni immobili a rischio sismico anche a Viadana, a seguito verifica verificato Protezione Civile e con elenco pubblicato integralmente sul Bollettino Ufficiale del 25/06/2011 della Regione Lombardia.
E' da quel periodo che l'Amministrazione Comunale sapeva di questi immobili a rischio, essendosi anche impegnato ad effettuare i lavori di consolidamento nella Scuola Elementare di Cogozzo  con urgenza durante il periodo natalizio poi rimandato ed ancora incerto sui tempi.
Nonostante fosse già a conoscenza di questi immobili a rischio sismico che necessitano di interventi, l'Amministrazione Comunale ha deciso di impegnare zero euro nel piano triennale delle opere pubbliche 2012/2014 , nemmeno i =70.000= euro previsti per la Scuola di Cogozzo oltre le altre promesse di spesa fatte in questi giorni per le scuole locali.
Se è solo incapacità di programmazione e gestione, il problema è puramente politico che riguarda le variegate forze di maggioranza, ma se sullo sfondo c'è un problema di reperimento risorse allora questo deve divenire di pubblico dominio coinvolgendo tutta la cittadinanza a fare scelte condivise di priorità per la nostra città e la nostra sicurezza. Per noi la strada maestra è sempre e solo il Bilancio Partecipativo.
LISTA CIVICA PORTANUOVA