Viadana. Mov5stelle: "Ciclabile dal Lavadera allo stadio di pubblica utilità?"

OPERE DI PUBBLICA UTILITA’ A VIADANA
PISTA CICLABILE LAVADERA- CAMPO RUGBY
C’è un avvio del procedimento di approvazione del progetto definitivo ai fini della dichiarazione di pubblica utilità, a norma dell’art.16 DPR 327/01, nell’ambito della riqualificazione delle strutture presenti nel Comune di Viadana per la partecipazione ad eventi di rilevanza internazionale. Lotto funzionale: Pista Ciclabile Viadana - Lavadera.
C’è un finanziamento di 4.180.000 euro dalla Presidenza del Consiglio Regionale, uno di 750.000 euro dal Comune di Viadana, uno di 250.000 euro dalla Provincia di Mantova, per un totale di oltre 5 milioni di euro. Tale cifra corrisponde a 3 anni di bilancio dei servizi sociali ed in ogni caso potrebbe avere utilizzi ben più rilevanti e urgenti per la comunità viadanese.
Con questo finanziamento sono state già realizzate le opere riguardanti lo Stadio “Zaffanella” ed ora sono partite le comunicazioni di esproprio delle aree interessate  all’opera dichiarata di “pubblica utilità”: la pista ciclabile che attraverso aree agricole metterà in diretto contatto il Villaggio Lavadera con lo Stadio di rugby. Costo previsto: 450.000euro, più 360 per gli espropri e altro.
Sorge spontanea la domanda: con quale coraggio si può definire di pubblica utilità una ciclabile che servirà agli atleti e a pochi altri?
Questi nostri campioni avranno pur bisogno di respirare aria pura….ma a quali costi e proprio in questi tempi difficili?Ora, cominciamo a ragionare seriamente e a porci domande :
Esiste , da parte del Comune, un progetto parallelo, che renda Viadana in grado di essere sede di eventi internazionali, per es. di strutture alberghiere, di turismo sostenibile, di ospitalità solidale e altro, in modo da rendere credibile e veramente utile la finalità del progetto? Non esiste rilevanza internazionale senza accoglienza adeguata.
Il “Villaggio Lavadera” ha capienza per alloggiare le squadre ospiti? E dunque anche loro  in bicicletta percorreranno la ciclabile per recarsi al campo di rugby?
Sono previste iniziative dirette a far conoscere le”offerte” del territorio al pubblico ospite soprattutto nel campo alimentare, ma non solo?
In generale quale potenziale di posti lavoro o di attività sono stati previsti come conseguenza delle presenze delle tifoserie straniere?
Sono stati previsti mezzi di trasporto per i tifosi stranieri che utilizzando treni o aerei  devono poi arrivare a Viadana?
Quale coinvolgimento si è pensato con le scuole per favorire scambi culturali oltre che sportivi dei nostri giovani?
In sintesi: Viadana quali benefici, quali utili avrà da questo progetto così costoso per tutti noi cittadini?
Come si fa ad attuare un serio progetto di marketing senza un reale coordinamento dei servizi e delle offerte?
Ulteriori osservazioni per un controllo a posteriori delle opere già attuate
- L’amministrazione deve predisporre gare d’appalto che favoriscano imprese locali che possano anche consorziarsi. E’ stato fatto?
La progettazione deve essere orizzontale quindi impedire operazioni di subappalto. E’ stato fatto?
L’opera deve prevedere l’utilizzo di materiali da costruzione a Km 0. E’ stato fatto?
Desideriamo avere dal Sindaco di Viadana risposte chiare e dirette. Grazie
Nonsoloverdi    Movimento 5 Stelle Viadana