Ritardi generalizzati tratta ferroviaria Viadana-Brescello-Parma

In questi giorni si stanno verificando ritardi generalizzati lungo la tratta
ferroviaria Viadana-Brescello-Parma. Non si tratta di ritardi sporadici, ma di
disagi che stanno diventando costanti e perciò preoccupanti. Il ritardo sembra
causato dal fatto che viene data la precedenza ai treni merci rispetto a quelli
trasportanti persone. Non si capisce quale possa essere la motivazione di
questa decisione da parte delle ferrovie. Si tratta di carichi di argilla,
perciò nemmeno di merce deperibile. Questa decisione non tiene conto invece
delle esigenze dei pendolari che devono ripspettare orari di lavoro, familiari
e scolastici. Convocherò al più presto al tavolo dell'Osservatorio sui
trasporti Viadanesi appena istituito i rappresentanti di Fer per chiarire
questa situazione. I disagi possono succedere, ma non è ammissibile che
addirittura vengano decisi a tavolino dalle aziende. I pendolari meritano
maggior rispetto.
Il Vice Sindaco
Assessore ai Trasporti