Viadana. La palestra fantasma del Don Bosco

Un articolo in taglio basso La Provincia di oggi punta i riflettori su un problema reale ovvero sulle date di realizzazione della palestra che - stando ai cartelli del cantiere - avrebbe dovuto concludersi in maggio di quest'anno. I lavori sarebbero dovuti iniziare il 25 luglio scorso. Invece - scrive la provincia - c'è solo erba e nemmeno l'indizio che a breve muratori e tecnici possano essere all'opera. Il cartellone sistemato dall'ente titolare dell'opera, la Provincia di Mantova (costo 1,1 milioni di euro) dice che i lavori avrebbero dovuto concludersi entro 300 giorni, obiettivo ormai irrealizzabile."