Per gli Aironi la mobilitazione dei tifosi su facebook

Nel giro di poche ore si è creato un gruppo su Fb dal titolo "Sosteniamo gli Aironi rugby" che conta già 5 mila iscritti. Centinaia di messaggi dettano la linea di quella che si preannuncia una sommossa pacifica ma agguerrita contro la decisone della Federazione Nazionale di togliere la licenza agli Aironi. Si parla dell'ingiustizia subita di complotti e di mandanti e anche di una colletta popolare per finanziare la squadra, di manifestazioni allo stadio. Insomma un clima da rivoluzione popolare contro la decisione della Fir che ha tagliato le ali agli aironi. Periodicamente viene diffuso un bollettino con le strategie e le linee guida del gruppo per salvare la squadra.