Viadana. Arena e Zanzibar a partire da 5mila euro

Asta per l'assegnazione dei luoghi ricreativi di via Al Ponte
Si terrà il 19 aprile prossimo alle 9:30 presso la sala consiliare. La gara verrà espletata nella forma del pubblico incanto (all'asta) e con aggiudicazione per mezzo di rialzi minimi di 50 euro a partire da una base d'asta di 5 mila euro. La concessione avrà durata di tre stagioni rinnovabili con una cauzione, non è ammessa la sub concessione.
Il locale Zanzibar può essere utilizzato per la conduzione di un bar - ristorazione con la limitazione a 200 persone presenti, mentre lo spazio Arena per attività di intrattenimento socioculturale, sportivo e ricreativo. Entrambe le strutture dovranno rispettare le norme in materia di acustica. Nel periodo del contratto viene rilasciata una autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevante per lo Zanzibar (ma non si specifica anche bevande alcoliche). Il concessionario dovrà garantire l'uso per 6 manifestazioni del comune all'anno con un rimborso di 300 euro al giorno con preavviso di 10 gg.