Viadana. Osservatorio sui Trasporti

Questa mattina si è riunito l'Osservatorio per i Trasporti del Comune di
Viadana istituito con la delibera dell'ultimo Consiglio Comunale. Hanno
partecipato: Fer, Tep, Presidente di Smtp, Diversi rappresentanti di Apam, Rsu
di Apam, Vice Sindaco di Brescello, Provincia di Mantova, Ufficio Tecnico
Comunale e Rappresentante dei Pendolari.  Si è trattato di un incontro molto
importante che ha visto un clima di schiettezza reciproca. Aprendo i lavori ho
chiesto ai presenti di lasciar perdere le formalità e di parlare francamente
per capire quali siano realmente i problemi non visibili all'esterno ma che
evidentemente esistono fra i vari Enti interessati. E' emersa infatti una
mancanza di dialogo tra Fer e l'agenzia Smtp di Parma. Questa mancanza rende
perciò problematiche la comunicazione agli utenti e l'intervenire

tempestivamente in caso di emergenze. Sono stati portati all'attenzione i vari
problemi esistenti, ovvero ritardi costanti, mancanza di biglietto unico per la
tratta e mancanza di coincidenza tra orari dei treni e dei bus. Altro ordine di
problemi poi è stato messo sul tavolo, ovvero gli impegni di spesa. Smtp non
garantisce infatti per il futuro le corse che ha garantito fino ad oggi. Ho
ribadito che Viadana non avendo collegamento ferroviario deve essere oggetto di
un occhio di riguardo per non subire ulteriori disagi. Solo perchè non facciamo
parte della Provincia di Parma e della Regione Emilia Romagna non accettiamo di
essere penalizzati. Abbiamo ottenuto da questa Agenzia di far rimanere le corse
dirette per Parma, che comportano una spesa di 85 mila euro. Rimane il problema
delle navette che portano a Brescello da giugno in poi. Martedì ho già
organizzato un incontro con Apam e Provincia di Mantova per discutere di questa
problematica. L'ipotesi è di supplire alla mancanza che si verrebbe a
verificare stipulando un contratto direttamente con Apam o con qualche soggetto
privato. Insieme alla Provincia valuteremo l'offerta di martedì e si deciderà
come agire. Quel che è certo è che metteremo tutte le risorse economiche che
sarà possibile impegnare per questo servizio indispensabile.
Il Vice Sindaco