Viadana. Svanito il "sogno" degli Aironi

Aironi, addio alla Celtic League‎. Gli Aironi spariscono dal Pro 12
"La Federazione italiana rugby ha deciso, nel corso del consiglio di Parma di questa mattina di revocare la licenzia alla franchigia lombardo-emiliana al termine della stagione agonistica in corso." Lo ha reso noto la Fir con un comunicato che pone fine al capitolo Aironi. Ora per Viadana si apre la questione dei finanziamenti che la regione avrebbe stanziato per localizzare a Viadana un polo del Rugby nazionale finanziando strutture pubbliche (ampliamenti, ciclabili e parcheggi) nel comune. I vertici degli aironi hanno dichiarato di avere appreso con "stupore e rammarico" la notizia. Occorrerà aspettare le prossime ore per le reazioni delle parti politiche e sociali e quali motivi abbiano condotto a questo epilogo benché tutto faccia pensare che le ragioni siano prevalentemente di carattere economico.