Decine di scosse in sequenza in provincia di Mantova

I due violenti terremoti di stamane, il primo alle 9 di mattina, il secondo pochi minuti prima delle 13, hanno rilasciato una sequenza sismica incessante, che si ripete con scosse a pochi minuti di distanza una dall'altra. Fortunatamente dopo quella pari a 5.4 gradi della scala Richter, avvertita in tutto il nord Italia da Milano a Padova, tutte le altre scosse sono state di potenza inferiore. Nessuna scossa infatti ha superato i 3 gradi, arrivando anche a 2.1 gradi. Questo naturalmente porta un po' di tranquillità in una regione martoriata dai due disastrosi eventi sismici, quello di domenica 20 maggio e quello di oggi.