Guastalla: Ladri interisti rapinano banca per fame

Hanno detto che lo facevano per guadagnare soldi per sopprimere i morsi della fame. Così si sono giustificati i malviventi che ieri pomeriggio poco prima delle tre hanno rapinatori la filiale del Monte Paschi di Guastalla all'interno del centro commerciale Le Corti. A volto scoperto, ma indossando entrambi un cappellino dell'inter hanno tranquillizzato il personale dicendo loro che non avrebbero fatto loro alcun male ma intanto per intimorirli e indurli all'obbedienza brandivano dei taglierini sotto a minaccia dei quali hanno obbligato i tre impiegati ad entrare nei bagni dove sono stati rinchiusi. Nel frattempo i due rapinatori sono riusciti a portare via 15 mila euro in contanti. Le ricerche sono state estese anche nella riva mantovana del Po.