A Pomponesco Baruffaldi sconfigge la Lega

Pino Baruffaldi
Clamoroso ma non inaspettato il risultato elettorale di Pomponesco, da 19 anni 'occupato' dalla Lega Nord.
Pino Baruffaldi, ex presidente della Pro loco, alla guida di una lista civica, è il nuovo sindaco.
Baruffaldi ha raccolto 347 voti, pari a circa il 36% che gli consente di essere eletto immediatamente perché il comune non ha il doppio turno.
La notizia su cui infieriscono i giornali è la sconfitta  - impietosamente definita debacle - del Carroccio, che candidava Marco Fava, fratello del noto deputato leghista Giovanni, giunto terzo su tre liste in gara con 246 voti, pari al 26%.
Al secondo posto l'altra civica guidata Gardini, il 'generale', con 311 voti (32%).