Rassegna stampa Giov. 17 Maggio 2012

Sintesi dalla PROVINCIA
50 anni di sacerdozio di Don Floriano
Don Floriano
VIADANA - La Provincia dedica l'articolo di apertura alla ricorrenza dei 50 anni di sacerdozio del grande prete di Viadana eccellentissimo ac reverendissimo don Floriano Danini (75 anni).  I festeggiamenti, ricorda il quotidiano, partiranno da domani con due opere teatrali entrambe al Vittoria, una sabato alle 21 (jesus) del Vecchio Borgo e una acura dell'oratorio giovedì 24 sempre alle 21. Domenica alle 18:30 in Castello messa solenne del 50eseimo di Sacerdozio del don; dopo la funzione è previsto un momento conviviale in oratorio aperto a tutti.
La provincia fa un excursus dettagliato della carriera religiosa di don Floriano dagli anni del collegio Benozzi poi la guida della parrocchia di Cavatigozzi ne cremonese e poi di nuovo il ritorno a Viadana nel '91. Un uomo di religione - don Floriano - che ha dato tanto a Viadana e che dalla sua ha un'immensa cultura in grado di sgorgare un'altrettanto grande umanità che riluce in un sorriso luminoso, sincero e contagioso.
Misterioso elicottero spia le case?
CASALMAGGIORE - Era la domanda che qualcuno si è posto dopo avere visto un misterioso elicottero bianco che negli ultimissimi giorni volteggiava a bassissima quota arrivando a sfiorare i cavi elettrici. Dello strano elicottero arrivavano ovunque segnalazioni: da quattrocase martedì e ieri da Vicobelllignano. L'enigma è stato risolto dalla polizia urbana: trattasi non di droni della nato bensì di incaricati dell'Ente per l'energia elettrica che trovano molto più comodo rispetto ai metodi tradizionali controllare con un aviogetto lo stato di cavi e tralicci dell'alta tensione. Di questo genere di ispezioni c'era stato nei  mesi scorsi un comunicato per avvertire la popolazione, previsti analoghi controlli anche nel viadanese.
Folla per Santelli
VIADANA - Gli avisini con i labari in onore dell'uomo e del volontario. Un gran numero di persone ha dato l'ultimo saluto ieri pomeriggio al prof. Giancarlo Santelli morto lunedì scorso dopo una malattia. Originario di Commessaggio aveva poi trovato in Viadana la propria casa.

Sintesi dalla GAZZETTA
Due milioni per l'acquedotto
VIADANA - La Gazzetta apre con una notizia non nuova ovvero che la Regione ha stanziato un milione e 700mila euro per l'acquedotto che porterà l'acqua potabile nelle frazioni che attualmente ne sono sprovviste nelle Frazioni Nord. Zone i cui abitanti oggi sono costretti a rifornirsi coi pozzi dai quali si attinge - è noto - acqua con un contenuto d'arsenico fuori norma. Il giornale fornisce molti dettagli su come si sono reperite le risorse e informa sullo stato dell'arte di un manufatto il cui cantiere dovrà portare a termine i lavori entro due anni, avrà un costo complessivo di 2,5 milioni.
Consiglio oltre le 12, doppio compenso per i consiglieri
VIADANA -
La Gazzetta riporta di un fatto rocambolesco che solo un paia d'anni fa non sarebbe stato una notizia. Nello scorso consiglio comunale si è sforato l'orario che fissa nella mezzanotte il momento superato il quale scatta la paga doppia per i consiglieri. Mozzi (pd) aveva esortato i consiglieri a sbrigarsi proprio per non entrare nella fascia di doppio compenso che i consiglieri percepiscono quando la seduta consiliare si protrae oltre la mezzanotte sforando quindi nel giorno successivo. Per soli 20 minuti in più quindi ogni consigliere percepirà una diaria doppia per la seduta del consiglio comunale.
Bisticcio per il depuratore inter comunale
VIADANA/ CASALMAGGIORE - Il quotidiano mantovano riferisce di una querelle in seno alla GISI la società viadanese-casalasca per il collettamento e la depurazione delle acque reflue urbane. Il giornale spiega in modo dettagliato la vicenda che può essere riassunta brevemente come una lite tra comuni su chi spetta la proprietà del manufatto. Allo scopo di quantificare il reale valore del manufatto che si trova a Casalbellotto, quindi in territorio cremonese sarà fatta una perizia.

ATTENZIONE: La sintesi degli articoli che facciamo noi è completamente diversa dalla composizione degli articoli originali che usiamo come confronto con le nostre fonti e dai quali traiamo esclusivamente la notizia. Eventuali brani di testi originali sono comunque virgolettati e riconoscibili.