Regione: Terremoto - Approvata mozione Lega Nord

Comunicato Stampa
Terremoto - Approvata mozione Lega Nord
Boni e Bottari: “Stop al  decreto 59 che blocca i rimborsi. No a nuove accise sulla benzina, ma sostituire quelle esistenti”
 Approvata dal Consiglio Regionale una mozione urgente per sostenere le popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna e del Mantovano. Primi firmatari sono i consiglieri regionali del Carroccio, Claudio Bottari e Davide Boni.
 “La mozione chiede in primo luogo al Governo Monti di bloccare immediatamente il decreto legge 59 del 2011, che prevede che lo Stato non rimborsi più i danni derivanti dalle calamità naturali. Per ricavare risorse da destinare alle aree colpite dal sisma
abbiamo inoltre richiesto di non introdurre nuove accise sulla benzina ma di sostituire quelle già esistenti, come quelle sulla guerra in Abissinia o per la crisi di Suez introdotta nel 1956.
E’ importante poi sottolineare che il Consiglio Regionale della Lombardia interverrà direttamente attingendo da un apposito fondo già costituito a questo scopo, che destina i risparmi ricavati dal taglio dei costi di funzionamento alle iniziative benefiche.”
 “In un contesto di forti difficoltà economiche – continuano Bottari e Boni –la Lombardia deve sostenere, con tutti gli strumenti disponibili, le popolazioni terremotate dell’Emilia Romagna e del Mantovano. La mozione impegna poi la Giunta regionale a coordinare le iniziative di solidarietà dei cittadini lombardi, anche predisponendo uno specifico conto corrente su cui versare i contributi di solidarietà. Inoltre chiediamo di predisporre appositi fondi destinati al sostegno economico dei territori colpiti dal sisma e di implementare l’organico inviato in aiuto delle popolazioni terremotate, in sinergia con le Province e sulla base della disponibilità delle organizzazioni di volontariato.”
                                                                                                  
 Milano, 22 maggio  2012