Viadana. L'assessore sulle critiche al piano rifiuti

Mi dispiace leggere critiche feroci da parte di chi ha amministrato assieme al sottoscritto solamente fino all'anno scorso, specialmente questo sul piano rifiuti e sulla raccolta differenziata, che è stata una delle azioni più vincenti e virtuose da parte dell'Amministrazione Comunale di Viadana.
Non voglio entrare nei dettagli del piano finanziario, che come ho detto nel corso dell'ultimo Consiglio Comunale, è solamente un ipotesi di taglio dei servizi (per l'anno 2013), al fine di contenere i costi e di non aumentare la tariffa, questo anche in vista della nuova Legge che entrerà in vigore entro fine anno, poi si vedrà (lo stiamo già facendo) anche di studiare nuove soluzioni.
Per quanto riguarda la piazzola, la giunta  non ha mai deliberato nessuna cifra di canone dovuto per la gestione della stessa, poichè l'utilizzo è esclusivo per i cittadini di Viadana, le spese vive infatti ricadono sulla ditta, e dalla gestione stessa non vi è alcun ricavo (es. introito di rifiuti provenienti da fuori comune, rifiuti speciali, ec ec.), insomma, nessun comune della provincia di Mantova paga per l'utilizzo di una piattaforma ecologica, nel caso in cui si dovesse prevedere una cifra per l'affitto di una simile struttura, tale dovrebbe gravare sulle spese previste dal piano rifiuti e quindi un ulteriore aggravio di costi a carico della comunità.
Gli oneri poi di  ammodernamento della piazzola, sono straordinari e non ordinari e sempre per il rispetto di patto di stabilità e anche di non andare ancora ad aumentare le tariffe, si è cercato di "spalmare" l'intervento in due anni.
Infine, vorrei dire alla compagine di Portanuova, o di quello che è rimasto, che sono sempre a disposizione per un confronto pacato e civile al fine di illustrare i dati e di magari trovare in collaborazione una miglioria sul servizio, senza andare a prendere come termine di paragone altri comuni, di altre regioni, con realtà e problematiche molto diverse dalla nostra.
 Adriano Saccani
Assessore Ambiente, Polizia Locale; Viabilità