Viadana, Un ottimo Goi a Monza

CIV, Monza: Conforti detta legge in Superbike, ma le altri classi danno spettacolo

STOCK 1000
Il francese Sylvain Barrier, portacolori BMW e wild-card al CIV, ha sfruttato al meglio il grande lavoro svolto in prova: in testa alla gara italiana dal primo all’ultimo giro, ha ottenuto buone indicazioni in vista del round iridato della prossima settimana. In seconda piazza ha chiuso il marchigiano Simone Saltarelli. Il portacolori Ducati 1098 del Team Barni è partito in sordina ma con un buon recupero si è ritrovato in testa al gruppetto degli inseguitori, riuscendo a passare secondo sotto la bandiera a scacchi. In classifica, infatti, Saltarelli recupera punti preziosi (4) su lombardo Ivan Goi, bravo a difendere la terza piazza di giornata nonostante un problema tecnico all’ultimo giro alla Variante Ascari. Protagonisti anche Lorenzo Baroni (wild-card su BMW), l’umbro Alessio Velini (BMW – 2R Antonellini by Bargy) e lo svedese Christoffer Bergman (wild-card su Kawasaki), bravi a rendere emozionante fino all’ultimo metro la sfida di Monza e a chiudere poi nell’ordine.
http://www.motoblog.it/post/37637/civ-conforti-detta-legge-in-superbike-ma-le-altri-classi-danno-spettacolo