Viadana/Pomponesco. Fermi gli impianti di Saviola e Frati

Il sisma influenza anche l'andamento produttivo delle aziende della zona. Il gruppo Frati di Pomponesco riporta la provincia ha fermato gli impianti anche della chimica. I provvedimenti sono stati presi sia a scopo precauzionale sia per tranquillizzare il personale. Anche il Gruppo Mauro Saviola ha preferito fermare temporaneamente la produzione; il giornale riporta le dichiarazioni di uno dei responsabili: Bertola in cui si dice che gli operai e loro famiglie avevano manifestato forte preoccupazione e sono stati ascoltati.