A Cavezzo campo per animali sfollati

Coniglio nano (repertorio)
Cavezzo (Modena), 18 giugno 2012 - Anche loro sono rimasti terrorizzati per le continue scosse di terremoto. Così, dopo quel grosso trauma, si è pensato di non staccare i nostri amici animali dai loro padroni. Per fare questo, a Cavezzo, ieri pomeriggio, il centro Fauna selvatica ‘Pettirosso’ di Modena ha allestito un campo sfollato tutto per loro. Anche vista l'impossibilità di tenerli sotto le tende, dove lo spazio è limitato. Il campo è composto da cani, gatti e persino qualche coniglio nano. ‘’Lasciare gli animali vicini ai loro padroni significa dare almeno una parvenza di normalita’’’, spiega il responsabile del centro, Piero Milani. Al campo Abruzzo, dove vivono oltre 600 persone, anche una carezza puo’ servire a recuperare quel senso di routine che manca ormai da quasi un mese. ‘’Da qualche parte bisogna pur ricominciare - aggiunge - e aiutare gli animali serve anche a questo’’.
fonte http://www.ilrestodelcarlino.it/modena/cronaca/2012/06/18/730771-terremoto-campo-per-animali-sfollati-cavezzo.shtml