Dalla Croazia offerta d'aiuto per il terremoto

Riceviamo una lettera dalla Croazia che pubblichiamo:


Cari amici di Viadana,
Vi ricordate di me :)   http://www.viadananotizie.com/2011/07/la-lettera-di-ringraziamento-ai.html In allegato Vi invio la spiegazione dell proggetto umanitario che abbiamo fato in Vukovar. Ringrazio in anticipo per pubblicazione e vi mando tanti cordiali saluti da Croatia..
Vostra mezza Emiliana
Jelena Zera Gavrić

Oggetto: Umanitario progetto „Cuore Croato per Italia“
Ciao Italia – Ciao Viadana
Vi scrivo dalla Croatia da cita Vukovar, 20 anni fa qua abbiamo avuto la guerra difensiva dalla idea della Grande Serbia e siamo stati esiliati dalla propria cita, dopo di 7 anni abbiamo avuto la possibilità di ritornare nelle proprie case – quale per dire erano distrutte. In nostro incubo (mio esempio avevo 10 anni e ero spaventatissima) ci hanno aiutato tante persone della Italia
(Viadana – Mantova, la regione della Emilia) quali ci hanno dato la possibilità di spendere le nostre vacanze con loro, di entrare in suo cuore, di entrare nelle sue vite e vivere insieme come parte della famiglia. Questa cosa ci segue per tutta la vita come un ricordo meraviglioso e per quello in anzi tutto come

persone collegate con fili sensitivi per la Italia ci ha colpito tanto di vedere la sofferenza delle persone colpite dal terremoto. Considerano che noi abbiamo perso le nostre case e abbiamo ricevuto aiuto in momenti difficili nella vita dalla Italia, dove già abbiamo sviluppato una strada di amore, rispetto e comprensione, non sorprendente come prime mosse di aiuto vengono proprio da Vukovar dove con sindaco Željko Sabo, con la regione Vukovar – Srijem, con associazione umanitaria CRO UNUM del Dragan Primorac, e ultimo noi della associazione dei bambini di morti e scomparsi nella guerra patriottica abbiamo fato una cooperazione per aiutare in un modo ai cita colpiti con terremoto. Abbiamo fato una partita di calcio con tutti nomi conosciuti dalla vita pubblica della Croatia, cosi vengono il giocatori di calcio della squadra croata, diversi atleti, politici, cantatori come per esempio Davor Šuker, Dario Šimic, Igor Štimac, Robert Kovac, Zoran Mamic, Dragan Primorac, Veljko Mršic, Giuliano, Alen Nižetic, Boris Živkovic, Goran Karan, Silvio Maric, Robert Špehar, Joško Jelicic,.. etc. Dopo della partita faremo un concerto dell’ cantatori conosciuti nella Croatia e
facciamo un spettacolo umanitario per unire le forze in aiuto per la Italia. Sara presente anche l’ambasciatrice della Italia nella Croatia sig. Emanuela D’Alessandro per seguire tutto successo in Vukovar.
il nostro Sindaco offrirà un pullman ai bambini italiani che hanno sofferto per il  terremoto e di ospitarli in Vukovar per un paio di giorni. Cordiali saluti a Italia che tiene botta dalla Croatia – Vukovar !!