Manfredi: "La Regione non è un bancomat"

Giovedì sera alla riunione della sezione Viadanese del Popolo della Libertà è intervenuto anche il nostro riferimento politico CARLO MACCARI. Ampia è stata l’argomentazione politica e numerosi i temi trattati anche di natura nazionale. A livello locale è stata sposata la linea di favorire una linea vicino alle esigenze civiche e di intraprendere specifiche relazione con le associazioni di volontariato e di categoria. Il nuovo valore per la sezione locale è quello di mettere al primo posto lo sviluppo di una politica orizzontale che promuova scelte a tutela del nostro territorio. Tra gli altri aspetti è stato da tutti accolto con soddisfazione il risultato che anche l’asse VIADANA-POMPONESCO-DOSOLO sia stato finalmente inserito nell’elenco dei comuni che otterranno le agevolazioni per il sisma: grazie alla segreteria dell’assessore MACCARI, alla disponibilità della sezione tecnica del Comune e alla locale incisività siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo. Un’azione di forte responsabilità, non solo nei confronti dell’ente pubblico comunale e dei cittadini, ma verso coloro che hanno espresso il loro gradimento nei nostri confronti per una Viadana non isolata dal contesto regionale e nazionale. In merito preciso al Sindaco che la regione Lombardia non deve considerarla un BANCOMAT e che lo spirito di collaborazione con i rappresentanti locali delle minoranze deve essere considerato un bene prezioso.
Christian MANFREDI
PDL VIADANA