Viadana nella lista dei comuni terremotati

Ma non si sa ancora se arriveranno soldi o sgravi fiscali
Fonti di stampa autorevoli danno anche Viadana inserita nella lista dei comuni "terremotati" destinatari degli aiuti post sisma. Ora bisogna vedere cosa conterrà il decreto governativo sul terremoto. Si prospettano soluzioni che possono prevedere una moratoria fiscale ma sono in molti ad avvertire di non esultare anzitempo in quanto nessuno allo stato attuale può dire con cognizione di causa cosa accadrà, ovvero se arriveranno finanziamenti, se i cittadini dei comuni terremotati avranno agevolazioni in termini fiscali (sospensione dell'Imu) ovvero se ci saranno finanziamenti a pioggia oppure selettivi, ossia a favore esclusivamente di quanti potranno dimostrare di avere subito danni agli immobili o la casa inagibile. Qualcosa si riesce già a capire comunque che ci saranno delle priorità, le scuole prima delle chiese, e i monumenti storici che richiamano turisti piuttosto della chiesetta di paese.