Viadana. Ore 21:20 la terra trema ancora

Nuova scossa a Viadana. Non se ne conosce ancora l'entità ma era abbastanza  forte da indurre molte persone a uscire dalle abitazioni, la scossa sentita distintamente alle 21:20 circa è stata preceduta da due scosse sismiche a breve distanza una dall'altra che sono state avvertite dalla popolazione in provincia di Modena. Ne da' notizia la Protezione Civile. Le localita' prossime all'epicentro sono i comuni di Concordia sulla Secchia, San Possidonio, Cavezzo e Novi di Modena. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia gli eventi sismici si sono verificati alle 19.48 con una magnitudo di 3.4 e alle 19.57 con magnitudo 3.8. Sono in corso le verifiche da parte della Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile. Due scosse sono state avvertite nelle campagne fra Mirandola e Medolla, provincia di Modena, zona gia' colpita dai terremoti del 20 e del 29 maggio scorso.