Viadana. "Persi i soldi del terremoto"?

BREVE COMUNICATO
 Voci che circolano insistentemente a Viadana, supportate anche dall'elenco dei comuni apparso sulla stampa locale, vorrebbero che l'Amministrazione di Viadana non abbia provveduto in tempo (ovvero nelle 72 ore) ad inoltrare richiesta di risarcimento per i danni subiti dal terremoto.Portanuova responsabilmente spera che non sia vero perchè se lo fosse sarebbe un fatto molto grave rischiando così di perdere i contributi nazionalie regionali per sistemare le lesioni e mettere in sicurezza gli edifici pubblici, spese che ricadrebbero sul bilancio comunale a scapito dei cittadini.Attendiamo una doverosa pubblica smentita.
Lista Civica Portanuova