Notizie Flash

Viadana. Arena, problemi di convenzione
In un articolo sulla Gazzetta si puntano i riflettori sulla spinosa questione dell'arena spettacoli di via al Ponte. Sono in programma due manifestazioni: il Watchout Festival (kermesse rock) e il raduno dei fan di Danilo Sacco (ex cantante dei nomadi). Una cooperativa, la Lunezia di Pomponesco ha sbaraccato lo stabile per il festival rock ma la convenzione col Comune non arriva. Alla base ci sarebbero probabilmente timori dell'Ente riguardo l'agibilità della struttura e la prudenza per l'affidamento prematuro in convenzione a un qualsiasi soggetto. L'articolo parla del grande lavoro dei ragazzi della coop Lunezia che trovando l'area degradata (con una foto con rovine fumanti che sembra Beirut dopo un bombardamento) ripulita ..."messa in sicurezza e riqualificati gli spazi" che consentirà al comune - in pratica a costo zero di mettere le struttura a disposizione per manifestazioni successive".
Viadana. Bivacchi al Muvi
La giunta ha approvato un dispositivo normativo comunale che tende a scoraggiare i assembramenti di persone accovacciate sui gradini dei monumenti storici, nella fattispecie le scalinate dell'edificio centrale che ospita Muvi e Biblioteca giudicando non decoroso. Il consigliere Cavatorta (Lega) ha dato il suo sotegno al dispositivo della giunta che vieta bivacchi, normativa già presente nel regolamento comunale.
Viadana. Festival Lodoviciano a secco
La vicenda del Festival è un po' tortuosa e prevedeva accordi secondo i quali gli organizzatori avrebbero dovuto con moto proprio farsi carico di trovare sponsor per la Manifestazione di musica antica dedicata al musicista viadanese Lodovico da Viadana (c. 1560 – 2 maggio 1627). Il festival era partito con ambizioni da grande città e ha faticato a convivere con la piccola comunità Viadanese e la sua scarsità di risorse, benché in effetti il "Viadana" sia conosciuto in tutto il mondo anche se solo dagli appassionati. Le ultime tre edizioni hanno visto (tra)passare il budget da 120 mila euro a 30. E anche questa ultima cifra sta stretta al Comune che pensa di non rinunciare al Festival ma proseguirlo a patto che la manifestazione si confaccia al periodo e alle dimensioni della Città.
Sabbioneta. Trova 500 euro e li restituisce
La protagonista ha un nome teutonico Alheheydis Schneider, una donna che si trova nella piccola Atena per il festival del canto. Camminando per il centro storico di Sabbioneta intorno alle 14:30 ha rinvenuto a terra 500 euro in contanti e li ha consegnati ai CC.
Viadana. Passa la notte nel fosso
Un povero anziano che che la sera prima era finito nel fosso con la sua auto è stato ritrovato solo la mattina dopo. Ieri alle 7:40 è stato soccorso a Salina, il 79enne era bloccato dalle 23 della sera prima. Intorno alle 23 di martedì D. B. 79enne residente a Salina colto forse da un malore ha perso il controllo della sua Clio complice anche l'asfalto bagnato  finendo nel fosso  mentre viaggiava da da Salina a Bellaguarda.
Viadana, Visita guidata alle chiese
Società Storica Viadanese - Domenica 23 settembre 2012, ore 15.30 - Visita guidata con Giorgio Milanesi alle chiese progettate da Pietro Antonio Maggi, S. Maria Assunta di Correggioverde e Ss. Martino e Nicola di Viadana.
Viadana. Il premio Viadana non sarà ridimensionato
Il presidente Bedulli smentisce le voci pessimistiche. Domani intanto si chiude l'edizione 2012. Le voci parlavano di tagliare le risorse al premio ma sarebbe tutto falso, anzi, il Premio Viadana, che si è conquistato uno spazio a livello nazionale proseguirà più "bello e più superbo che Pria".
Viadana. Comitato per il Ponte in chiatte
Nasce un comitato con l'intento di seguire le travagliate vicende del Ponte in chiatte di Torre d'Oglio testé rifatto che funzionerebbe peggio di quello vecchio stando alle statistiche medie di chiusura annuale. Del comitato fanno parte come fondatori: Carlo Avigni, Stefano Beltrami, Alessandro Cavallari, Pietro Baruffaldi e Davide Montanari.
Sabbioneta. Problemi per la Notte Bianca a pagamento
Il pagamento dell'ingresso sarà solo per i non residenti ma sorge un problema. Ci saranno problemi di Privacy al momento di controllare le generalità per stabilire la residenza che consente l'ingresso gratis? Potrebbe esserci chi si può rifiutare di mostrare i propri documenti a una persona ai cancelli che non è pubblico ufficiale.