Viadana. "L'agenzia delle Entrate non lascia Viadana"

E’ giunta questa mattina agli uffici comunali l’attesa comunicazione inviata
dall’Agenzia delle Entrate di Milano che comunica la permanenza del servizio
presso il Comune di Viadana.
Alcuni mesi fa l’Agenzia  aveva paventato, alla
luce della spending review, la possibilità di chiusura dell’Ufficio da anni
funzionante presso Palazzo ex Monte. Immediatamente io e il Vice Sindaco Dario
Anzola abbiamo inviato una lettera, datata 29 Giugno 2012, alla Direzione
Regionale della Lombardia per insistere sulla permanenza di tale servizio
offrendoci di concedere i locali in comodato gratuito. Questa facoltà è

prevista dal D.L. n. 95 del 2012 e ci è parso opportuno avvalercene pur di
mantenere questo servizio fondamentale per il nostro territorio. Ricordo che la
sede più vicina sarebbe stata quella di Suzzara, alternativa che avrebbe messo
in difficoltà privati e soprattutto le numerose aziende viadanesi. Nei mesi
successivi non abbiamo lasciato nulla di intentato. Abbiamo imbastito una rete
di contatti e incontri senza cedere allo sconforto legato ad una battaglia che
sembrava già persa in partenza e la costanza alla fine ci ha premiati. Viadana
è stata presa nella giusta considerazione. I servizi fiscali offerti a Viadana
e Comuni limitrofi dunque proseguiranno presso gli attuali uffici in Piazza
Matteotti. Si ringraziano per la gentile collaborazione il Direttore Generale
Dott. Ursilli, Il Direttore Sezione Risorse Dott. Fazio, la Direttrice Agenzia
di Mantova Dott.ssa Brozzi, Il Dott. Brocca, il Dott. Zangelmi, la Dott.ssa
Madonia, la Dott.ssa Lotti, l’Osservatorio Fiscale e la Consulta d’Area
Viadanese Casalasca. Finalmente un risultato positivo riguardo ad un servizio
che avrebbe dovuto emigrare da Viadana. Assicuro i miei cittadini che non
molleremo e combatteremo anche per gli altri servizi cercando di vincere
insieme a loro ognuna di queste battaglie.
Il Sindaco di Viadana
Dott. Giorgio Penazzi