Viadana, In consiglio dibattito sulle scuole

Scuole medie di Viadana
Passa la proposta di scorporare una sezione delle medie per cercare di salvare tre dirigenze
Il consiglio comunale approva (voto contro di Pdl e Lega) la proposta dell'assessore Ines Sartori che prevede la permanenza di tre dirigenze scorporando una sezione di scuola media del Parazzi ed aggregandola con l'attuale direzione didattica. Questo non soddisfa il requisito del numero minimo di 1000 alunni ma l'amministrazione spera che la Regione faccia una deroga in ragione della peculiarità di secondo comune più esteso della Lombardia.
Nel consiglio ancora proposte di Portanuova al piano di governo del territorio tra le quali cercare di riconvertire i capannoni in disuso in aree residenziali cercando nel frattempo di spostare le attività produttive nella aree predisposte e riservare le aree adiacenti le scuole di via Vanoni per eventuali futuri ampliamenti. In discussione anche proposte per adeguare gli edifici alle norme antisismiche.