Viadana. Terremoto, 120mila euro di danni

Al via i lavori su due edifici storici.Ma il comune dovrà sborsarli di tasca propria
"Si tratta di opere di completamente a carico comunale dal momento che non siamo stati beneficiari di alcun tipo di contributo". Con queste parole sulla Provincia il sindaco ha annunciato che saranno necessari dei lavori di consolidamento in alcuni luoghi del palazzo del Mu.vi e al palazzo ex Monte che il sisma ha contribuito ad aggravare. A Palazzo ex Monte si è verificata una lesione verticale lungo la parete che si affaccia su vicolo ginnasio. Al Muvi si sono verificate delle lesioni nelle gronde dovute alla spinta della copertura in legno.