Viadana. All’Ostello ecoarredi Palm Design

Sono firmate Palm Design la sala soggiorno e la cucina dell’ostello Bortolino, che sorge nell’area golenale viadanese, immerso nella distesa di pioppi che caratterizzano e rendono suggestivo il nostro territorio.
Il meraviglioso profumo di natura e di legno si assapora anche all’interno dell’ostello, già entrando nella sala soggiorno, allestita con gli ecoarredi Palm Design realizzati dai ragazzi della coop sociale Palm Work&Project di Viadana (Mn): banco cucina, piano cottura, divano con porta riviste, tavolo reception, moduletti per ospitare il forno microonde e altri oggetti indispensabili in cucina.
Le loro caratteristiche principali sono la tracciabilità, sono tutti realizzati in legno di pioppo locale certificato Pefc, e la sostenibilità, in quanto sono realizzati secondo i principi dell’ecodesign nel rispetto dell’ambiente e dei valori etici dell’uomo, utilizzando energia di Lifegate.

Tali valori sono comunicati ai fruitori dell’ostello attraverso simboli e segni impressi a fuoco sugli ecoarredi, come ad esempio l’impronta ecologica, che sta ad indicare la riduzione delle emissioni di C02 durante il processo produttivo, o la mascotte della linea che è rappresentato da un contadino che si fa promotore di comportamenti sani e responsabili.
Con la loro scelta, i proprietari dell’ostello Bortolino, considerato di pubblico interesse, contribuiscono a valorizzare le risorse ambientali ed umane del nostro territorio nel pieno rispetto dell’ambiente e al contempo garantiscono ai loro clienti di soggiornare in una cucina realizzata interamente in legno proveniente da foreste gestite secondo criteri di legalità e sostenibilità.
Palm Work&Project supporta quindi l’ostello Bortolino nell’educare il cittadino-consumatore a nuovi stili di vita sani e responsabili attraverso il design, che ri-modella e re-interpreta la materia prima legno per vivere in modo sostenibile la quotidianità.
L’ostello, ex casa dei pontieri, è stato attentamente ristrutturato per potenziare la ricettività turistica del nostro territorio in vista dell’Expo 2015, considerando che sorge nel cuore della Pianura Padana, ricca di tradizioni storiche, culturali e caratterizzata da una solida tradizione enogastronomica. Inoltre l’ostello è localizzato a pochi chilometri da Brescello, lo storico paese di Don Camillo, da Mantova e Sabbioneta, “perle dei Gonzaga” ed è facilmente raggiungibile anche in bicicletta grazie alle piste ciclabili presenti nelle vicinanze.