Viadana. Bike-sharing senza sella

Le biciclette depositate negli appositi stalli presso la stazione delle corriere destinate al bike sharing sono già state oggetto di uno scherzo vandalico che le ha private delle selle rendendole di fatto inutilizzabili ammesso che fossero utilizzate. La vicenda di queste bici destinate ai turisti che visitano Viadana e alle persone che vogliono alleviare il traffico motorizzato in centro è nota: il progetto è stato realizzato in rete con i comuni limitrofi con soldi europei smistati dalla Regione. Purtroppo malgrado le buone intenzioni di chi lo ha allestito il progetto a Viadana si è dimostrato (per ora) incapace di decollare.