Viadana. Soldi alle comunità cristiane

Giochi in oratorio
Dopo due anni di blocco arrivano i contributi comunali per le Parrocchie
Siccome il comune di Viadana è stato riconosciuto con decreto governativo "virtuoso" (Gazzetta) ovvero coi bilanci a posto gli è stato concesso di sbloccare risorse che il patto di stabilità aveva bloccato da due anni. Ne beneficiano - dicono in un comunicato congiunto Penazzi e Anzola - i cittadini creditori, i fornitori e anche le parrocchie. Le parrocchie beneficiarie sono state decise dai parroci sulla base di un criterio a rotazione che che beneficerà questa volta Salina e Cogozzo: 9200 euro, San Matteo e Buzzoletto: 6400 euro, Cicognara e Cavallara 7800 euro. Le attività di integrazione, educative e ludiche fornite dalle comunità cristiane sono ritenute dagli amministratori fondamentali e quindi meritevoli di un contributo.