Viadana. Arte con metallo riciclato

Angelo Campanini e le sue opere
Un uomo corre verso il suo destino lasciando dietro di se la macchina distruttiva della civiltà: è la personale versione del concetto di libertà, dell’artista viadanese Angil. L’opera , unitamente ad altri cinque manufatti dell’artista, è realizzata attraverso l’assemblaggio di metallo riciclato, e sarà esposta da martedì 11 dicembre 2012 presso la biblioteca di Viadana  . Attraverso un ciclo tematico il responsabile della Biblioteca Antonio Aliani, creerà un connubio tra arte e letteratura toccando vari temi di interesse sociale , storico e della tradizione locale. La mostra sarà visitabile negli orari di apertura della biblioteca di Viadana dal lunedì al giovedì nel pomeriggio dalle ore 15,00 alle 19,00 e il venerdì e sabato con orari 9.30-12.30 e 15.00- 19,00.Laura Campanini