Viadana, Precisazioni coordinamento Pd

a) Il Coordinameto del PD di Viadana è composto da 26 persone e il documento apparso in sintesi il 27/12 sulla stampa, è stato  presentato personalmente solo da alcuni di questi o per telefono o per posta elettronica, ed è stato sottoscritto, da 12,  inviato poi ai giornali prima ancora che al segretario provinciale, senza essere discusso dal Coordinamento stesso alla presenza di tutti.
Dalla stampa (articoli Gazzetta del 27 e 28 dic )  si deduce  una polemica strumentale e gonfiata ad arte per creare artificiosamente un clima di scontro e un tono ultimativo e ricattatorio, inaccettabili, nei confronti del segretario provinciale e degli altri componenti del partito.


b) Riteniamo il Congresso straordinario ( a pochi mesi della scadenza naturale del mandato) del tutto immotivato politicamente, in quanto riteniamo sbagliata la tesi che manchino le condizioni politiche per poter svolgere con serenità i compiti affidati al Coordinamento;
riteniamo di chiedere al Coordinatore di portare a compimento il proprio mandato fino a naturale scadenza, cercando la collaborazione di tutti e facendo sintesi delle diverse sensibilità presenti legittimamente nel Partito. Non esistono conflittualità politiche autentiche, piuttosto cogliamo in questa vicenda il tentativo di delegittimare chi intende sviluppare una politica  trasparente e condivisa.

C )il gruppo consigliare, che ha un suo ruolo autonomo ( previsto dallo Statuto) diverso da quello del Coordinamento ( Direttivo), è stato eletto dai cittadini e i suoi membri svolgono un ruolo pubblico di cui sono  titolari e responsabili;
il Capogruppo, che ha il compito di coordinare il Gruppo e di rappresentarlo  in  Consiglio comunale, e nei rapporti col Sindaco e gli altri gruppi consiliari,  è stato eletto all'unanimità, alla presenza degli Assessori PD e  del Coordinatore (segretario), e quindi è del tutto legittimato a svolgere il proprio ruolo in piena  autonomia e responsabilità

d)il Coordinatore svolge un ruolo politico di coordinamento e indirizzo del Partito in generale, collabora col Capogruppo e gli Assessori senza sostituirsi ad essi in nessun caso, anche se col Coordinamento è giusto e opportuno un confronto e un  coinvolgimento fattivo sulle questioni fondamentali della politica amministrativa comunale

e) il Gruppo consiliare PD rifiuta un ruolo marginale e di mera rappresentanza ma intende confrontarsi e condividere costruttivamente le scelte portate avanti dall'Amministrazione in uno spirito di leale confronto, salvaguardando l'eventuale dissenso e la libera espressione dei consiglieri

f) il Gruppo consiliare PD esprime pieno sostegno agli Assessori indicati dal PD e a tutti i consiglieri e non, che svolgono un ruolo istituzionale di responsabilità a qualsiasi titolo e livello amministrativo pubblico





g)  il Gruppo consiliare PD ha espresso ed esprime pieno appoggio al Sindaco Penazzi e alla sua Giunta, collabora con spirito costruttivo con gli altri gruppi di maggioranza (UDC e Lista Penazzi) e lavora per la piena  realizzazione del programma elettorale presentato ai cittadini in campagna elettorale

Viadana  li, 29/12/12


Firmato:
Zanazzi Paolo – Capogruppo Consiliare – Componente Direttivo PD
Oselini Gabriele – Consigliere Comunale – Componente Direttivo PD
Perteghella Sivio – Consigliere Comuinale – Presidente STU - Componente Direttivo PD
Bartolucci Bruno – Consigliere Comunale – Componente Direttivo PD
Mozzi Daniele – Consigliere Comunale – Componente Direttivo PD
Manfredi Elda – Consigliere Comunale
Saccani Sivio Silvano – Componente Direttivo PD
Alberici Adele – Componente Direttivo e Presidente PD
Ferrarini Carmen – Componente Direttivo PD
Benini Sandro – Componente Direttivo PD
Bellini Dino – Componente Direttivo PD
Sartori Ines – Assessore – Componente Direttivo PD
Brocca Carmelo – Componente Direttivo PD
Trentini Elide – Componente Direttivo PD

(nr.6 Consiglieri Comunali PD – nr. 13 Componenti Direttivo PD – nr. 1 Assessore PD)