Notizie flash mar. 8 gen. 2013

Nuovo software in Comune
Il nuovo programma che la gazzetta definisce salva tempo consentirà una velocizzazione delle pratiche in ingresso, in uscita, e in archiviazione. E' una procedura proveniente dal comune di Padova che lo ha messo a disposizione delle altre amministrazioni comunali come open source quindi acquisito a costo zero. Consentirà notevoli risparmi anche in termini di tempo (5 minuti in meno per pratica) e anche a livello di semplici fotocopie. Esso consentirà inoltre una maggiore efficienza, il protocollo informatico dovrebbe ridurre sensibilmente i documenti che si perdono nei meandri degli uffici. (Gazzetta)
Scuola di Cicognara, lavori finiti a tappe forzate
Come promesso nell'incontro pubblico a Cicognara i lavori di manutenzione per accomodare la scuola sono terminati in tempo utile per la ripresa delle lezioni. Forse a causa del sisma e di normale manutenzione mancata si erano aperte alcune piccole crepe nei muri che però - dopo una perizia - non erano sintomo di danno strutturale ma solo di necessaria normale manutenzione. Trattandosi di una scuola infantile - e a causa delle proteste dei genitori - l'amministrazione ha deciso di intervenire tempestivamente. (Gazzetta)
Video-sorveglianza in piazzetta Orefice
La Provincia e il Comune si sono accordate per tenere sotto sorveglianza video le zone dietro piazzetta Orefice, luoghi presi di mira dai graffitari che ne hanno minato il decoro urbano. La zona sede di un distaccamento delle scuole medie e dell'auditorium pubblico e di un bar frequentato dai giovani è oggetto di stazionamento di giovani e di imbrattamento dei muri con spray. In caso in cui venissero riscontrati atti vandalici il comune trasmetterà le immagini per il riconoscimento dei responsabili alle forze dell'ordine. (Gazzetta)
Pomponesco. Inconveniente alla Frati
In seguito ad un inconveniente verificatosi in un settore degli impianti dell'azienda che ha comportato fumo misto a fiamme il sindaco Pino Baruffaldi ha emesso un'ordinanza che impone entro 45 giorni la verifica dell'impianto da parte di tecnici al fine del ripristino della loro sicurezza. (Provincia)
Viadana. Merlino lavora nella "sua caserma"
Primo giorno di lavoro ieri per Fabio Merlino figlio del maresciallo Merlino (caduto a Nassiriya). Fabio è dipendente civile della difesa e farà un lavoro di assistenza alla compagnia. A breve dovrebbero partire i lavori di messa a norma dell'edifico riguardo all'abbattimento delle barriere architettoniche. (Provincia)