Viadana. Caduta in bici, gravisimo

Insieme ad un gruppo di ciclisti è caduto in curva in via Ottoponti
Antonello Vignoli, 51 anni, ieri era insieme ad altri cicloamatori quando in prossimità di una curva - per cause da accertare - è stato protagonista di una rovinosa caduta nelle campagne di Viadana. Ora è ricoverato in rianimazione all'ospedale di Cremona. Vignoli, artigiano edile di Boretto (RE), era uscito ieri pomeriggio per fare un giro insieme agli amici ciclo-amatori. Mentre il gruppo stava percorrendo la via in prossimità di un ponticello vicino all’incrocio con via Ottoponti, è caduto rovinosamente a terra battendo la testa sull’asfalto e perdendo subito conoscenza a causa del violento trauma cranico riportato. Sembra che il 51enne non indossasse il casco protettivo che avrebbe potuto proteggerlo dal violento trauma cranico riportato nell’impatto. Alle 16.30, dopo che il ciclista era stato caricato sull’elisoccorso con destinazione ospedale di Cremona. Le sue condizioni restano gravissime.
Fonte: Reggio on line