Viadana. Liti nel Pd, Penazzi: "Affare interno"

Un affare interno al Pd che rischia di minare la maggioranza ed un invito a sbrigarsela tra loro. Queste considerazioni del sindaco pubblicate dalla Provincia sono state fatte in risposta ad una lettera fattagli pervenire dal capogruppo in consiglio comunale Zanazzi in cui si chiedeva un incontro urgente, col sindaco, appunto. Pare che in seno al Pd ci sia una spaccatura in due gruppi. Tuttavia benché siano usciti parecchi articoli al riguardo non è emerso il motivo vero di questa presunta spaccatura e tutt'ora la gente non capisce da fuori cosa stia accadendo. Qualcuno dice che c'è una crisi palpabile e che sia inutile nasconderla altri che la polemica sia gonfiata ad arte, ma siccome nessuna delle parti sembra volere parlare chiaramente permane la confusione. Uno stato che il sindaco avverte può creare difficoltà alla coalizione.