Viadana. Palestra del villaggio a monte?

La notizia non è nuova ma trova sempre più conferme e meno smentite. Quella che doveva essere una nuova palestra per Viadana sembra sfumare in un campo cantierato pieno di erbacce. La saga riemerge grazie ad una articolo della Gazzetta che prende spunto dalla vicenda degli amatori del calcio che di quel campetto detto "del villaggio" adiacente all'istituto Don Bosco avevano fatto lo stadio ufficiale delle loro partitelle tra dilettanti (nel senso che si dilettano a giocare). Accade che il gruppo di amatori che si dicono andare dai 17 ai 70 anni, non abbiano dove cambiarsi per vestire la tuta da ginnastica, questo li costringe, senza spogliatoi, a farlo all'addiaccio. Tornando alla palestra la Gazzetta ribadisce che la Provincia di Mantova "non avrebbe più i soldi". Pertanto sembra sfumare l'ipotesi della palestra, progetto peraltro che non trovava tutti d'accordo specialmente riguardo al luogo in quanto quel campetto rappresentava uno dei rari rettangoli verdi ancora esistenti in centro a Viadana.