Manfredi (Pdl): "Penazzi, su Gay parere condivisibile"

L'unione dei gay non è mai paragonabile all'istituzione matrimoniale di ordine naturale. Ripeto di ordine maturale: tale ordine si riconduce al rapporto naturale uomo-donna incidendo pertanto anche sull'ordinamento giuridico. Nessuno è contro i gay e penso che Penazzi, anche se folcloristicamente, ha espresso un nostro condivisibile parere ideologico che aumenta la distanza con la sua attuale maggioranza.
Pdl Viadana Christian manfredi