Viadana. Perteghella si dimette dalla Stu

Silvio Perteghella cede e preferisce, non avendo più la fiducia del sindaco, dare le dimissioni dalla presidenza della Stu. Un congedo forzato che non mancherà di produrre i suoi effetti in seno al consiglio comunale dopo che i suoi "compagni" gli avevano rinnovato la fiducia anche se con un voto non unanime. Tale voto di fiducia da parte dei consiglieri comunali del Pd, dei quali lo stesso Perteghella fa parte, tuttavia non è bastato perché Perteghella decidesse di mantenere il suo posto di presidente della società di trasformazione urbana che il sindaco gli aveva imposto - senza indugio - di lasciare.