Newsletter Parco Oglio Sud

-Adriano Talamelli tra pochi giorni ricomincerà l’attività di inanellamento dell’avifauna a scopo scientifico presso la Riserva Naturale Torbiere di Marcaria. Di seguito le date:
martedì 12 marzo pomeriggio, mercoledì 13 marzo tutta la mattinata, martedì 26 marzo pomeriggio e mercoledì 27 marzo tutta la mattinata. Come di consueto prima di partecipare all’attività è preferibile comunicarlo a Adriano - Tel: 0039-3386213175     Email: adriano.talamelli@adriatic.net
 -La biblioteca comunale dell’Unione dei Comuni di Piadena e Drizzona organizza “Giovedì Di-Versi”, serate di poesia, in Via Platina 40- Piadena. Il primo incontro è oggi, 7 marzo 2013, alle ore 21.00 con Alberto Mori “Procedure”.  Il 14 marzo Angelo Rescaglio presenterà “umanità e celebrazione della parola nella poesia di Don Luisito Bianchi”. Infine giovedì 21 marzo, Giornata Mondiale della Poesia istituita dall’UNESCO incontro con Franco Loi, poeta, “Poesia tra terra e cielo”.
 -Domenica 10 marzo alle ore 16 presso la sala civica di Bozzolo, presentazione delle pubblicazioni dell’Ecomuseo delle Valli Oglio Chiese “Il gusto ritrovato” Interverranno Bruno Vezzoni, Fausto Scalvini e Marida Brignani.
 -La Società Storica Viadanese organizza domenica 10 marzo 2013 – ore 17.00 presso l’Auditorium “Lamberto Masseroni”, via Grazzi Soncini, 21 – Viadana - Sesto: “Non dipingere”. Comandamenti, peccati, dogmi ed eresie nell’arte contemporanea, a cura del prof. Ivan Cantoni. Per saperne di più e per conoscere le altre proposte:
 -In occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia l’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea presenta il libro “1848. La rivoluzione del Risorgimento” di Enrico Francia. Martedì 12 marzo 2013 alle ore 17,30 a Mantova in corso Garibaldi 88 (Sala delle Colonne del Centro ‘Baratta’) ne discutono con l’autore Maurizio Bertolotti e Gian Luca Fruci.
 - IL VOLTO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO è il tema della manifestazione della Giornata della Terra 2013, che si svolgerà a Castiglione delle Stiviere, nella splendida cornice di Parco Desenzani, sabato 20 aprile 2013.
Nell’ambito dell’Earth Day Network, la Rete della Giornata della Terra, più di un miliardo di persone in tutto il mondo prenderà parte a questo evento, per esprimere la preoccupazione per il pianeta ed intervenire per proteggerlo dalle conseguenze dei cambiamenti climatici. Saranno organizzate conferenze, eventi, escursioni, proiezioni cinematografiche, concerti con lo scopo di porre questo problema all’attenzione dei governanti e dei cittadini, per promuovere interventi e azioni di contrasto, collettive e individuali.
Per la prima volta questa manifestazione si svolgerà quest’anno anche nel Mantovano. Il Comune di Castiglione delle Stiviere, in collaborazione con Labter-Crea di Mantova e con il supporto di Indecast srl, vi invita ad aderire alla Giornata della Terra come importante segno di sensibilizzazione e di presa di coscienza su queste tematiche, i cui effetti sono riscontrabili anche nella nostra quotidianità. La valorizzazione del pianeta Terra e l’importanza di difenderlo dai cambiamenti climatici sono i temi portanti della manifestazione, che sarà strutturata su una serie di postazioni (gazebo) nell’ambito dei quali scuole, enti, associazioni, agenzie e aziende gestiranno laboratori scientifici o creativi, exhibit, momenti di comunicazione e informazione o anche semplici piccoli esempi di azioni rispettose del pianeta Terra. Per saperne di più: 0376 38 02 96  Email: labter@labtercrea.it   Web: www.labtercrea.it www.globeitalia.it
 -Regione Lombardia – DG Ambiente, Energia e Reti - organizza la ventesima edizione di EXPO SCUOLAMBIENTE, dal 23 al 26 maggio a Bergamo. Per saperne di più:
 -Infine riporto l’invito del presidente dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici relativo alla distruzione della Città della Scienza di Napoli:
 Gentilissimi Soci,
il rogo che ha distrutto Città della Scienza ha inflitto una profonda ferita alla comunità scientifica e museale e sconvolto tutti noi, ma la ferma volontà di ricostruzione e il contributo di quanti hanno ammirato e credono fermamente in quel felice progetto culturale la faranno risorgere.
L’ANMS, di concerto con ICoM ed altre associazioni museali, si sta adoperando con varie iniziative a sostegno di Città della Scienza.
Intanto la Fondazione Idis Città della Scienza ha attivato un conto corrente per raccogliere fondi destinati alla ricostruzione: IBAN IT41X0101003497100000003256 causale: Ricostruire Città della Scienza .
Mi auguro che tutti i nostri Soci vogliano dare massima diffusione all’iniziativa di raccolta fondi e pubblichino questa informazione sui loro siti, avviandola altresì ai loro canali di diffusione di notizie.
Con i più cordiali saluti,
Il Presidente
Fausto Barbagli

Ufficio educazione ambientale, comunicazione e promozione
Parco Oglio Sud