Viadana. Bando di gara per l'Arena

E' stato pubblicato il bando di gara per l'assegnazione a privati per un periodo di 15 anni delle strutture ricreative di via al Ponte comprendenti oltre all'Arena, anche lo Zanzibar e la manutenzione del parco adiacente. L'investimento a carico dei privati ammonta a 150mila euro ed entro un mese dall'aggiudicazione il privato dovrà presentare un progetto esecutivo in vista della riapertura per la prossima stagione estiva. Sono molti i lavori necessari prima della nuova apertura. I bagni, la messa a norma degli impianti elettrici, anti incendio e barriere architettoniche. Dal quarto anno il concessionario comincerà a versare al Comune un canone annuo. Il partner privato dovrà inoltre provvedere all'organizzazione di un programma culturale, artistico, ricreativo e sociale garantendo ogni anno almeno 5 iniziative per giovani, per gli anziani e per la sensibilizzazione verso gli animali. Per il resto la gestione potrà anche organizzare spettacoli, concerti ecc. Infine la struttura potrà essere data per iniziative auto promosse da associazioni ecc.