Viadanese, donna di punta nell'ambiente

M.S.Porpora
C'è un po' di Viadana nell'importante iniziativa organizzata dall'Università di Parma sui temi legati all'ambiente dal titolo “Il Patto europeo dei Sindaci”. Nella realizzazione dell'importante evento infatti in qualità di segretaria dell'organizzazione c'è la dottoressa viadanese Maria Sole Porpora.
L'incontro fissato per il 21 marzo affronta, dal punto di vista scientifico, professionale e normativo il tema del Patto europeo dei Sindaci, l'iniziativa europea per promuovere aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.
Il seminario è di tipo informativo e aperto a tutta la cittadinanza, e si inserisce nelle iniziative promosse dall'Università degli studi di Parma per promuovere l'educazione ambientale tra i cittadini. Ad Aprile seguirà un'altra iniziativa volta a esporre le esperienze dei vari Comuni sul tema.

Dipartimento di Ingegneria Industriale
Centro Interdipartimentale per l’Energia
e l’Ambiente - CIDEA
Workshop
“Il Patto europeo dei Sindaci”
Giovedì 21 marzo 2013


Centro Congressi S.Elisabetta
Dipartimento di Ingegneria Industriale
Centro Interdipartimentale per l’Energia e l’Ambiente
Workshop su “Il Patto europeo dei Sindaci”
Giovedì 21 marzo 2013 – Centro Congressi S. Elisabetta
Chairman: prof. Francesco Giusiano – Università di Parma
14:30Apertura dei lavori.
Agostino Gambarotta, Direttore del CIDEA
15:00Francesco Giusiano, Dipartimento di Fisica, Università di Parma
Presentazione generale del tema.
15:20Maurizio Olivieri, Assessore all’ambiente del Comune di
Montechiarugolo
Il Patto dei Sindaci come strumento per la sostenibilità delle
città.
15:40Chiara Tavella, Spes Consulting Srl
Aspetti tecnici e professionali
16:00Coffee break
16:20Giuseppe Manfredi, Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza
Profili giuridici
16:40Discussione.
17:00Chiusura dei lavori.
Organizzazione e coordinamento scientifico: Prof. Monica Cocconi
Segreteria organizzativa: dott.ssa Maria Sole Porpora.