Casalmaggiore. Uno sguardo verso l’alto

Serata con l'alpinista Fausto De Stefani
Associazione Persona-Ambiente
Uno sguardo verso l’alto
Sentieri di salute e solidarietà con l’alpinista Fausto de Stefani
Serata pubblica in programma venerdì 12 aprile alle 21
presso la Sala Giovanni Paolo II della parrocchia di Santo Stefano di Casalmaggiore “Uno sguardo verso l’alto” è il titolo della serata pubblica che l’Associazione Persona-Ambiente, in collaborazione col Centro psicosociale – Dipartimento di salute mentale e il Cral della Marcegaglia, ha organizzato per venerdì 12 aprile alle 21 presso la Sala Giovanni Paolo II della parrocchia di Santo Stefano di Casalmaggiore. Durante l’incontro sarà possibile percorrere almeno idealmente “Sentieri di salute e solidarietà” con l’alpinista Fausto de Stefani.
Nel corso della serata de Stefani parlerà di un’intera vita a contatto con le montagne
di tutto il mondo e soprattutto comunicherà al pubblico come ha compreso
l’importanza e l’esigenza di fare qualcosa per gli altri. L’alpinista mantovano farà
meglio capire perché è necessario un ritorno alla lentezza e come si può vivere la
montagna in modo più intenso e naturale. Ma de Stefani parlerà anche dei progetti
umanitari attuati in Nepal in questi anni e ovviamente risponderà alle domande dei
presenti.

Inoltre durante la serata il Centro psicosociale di Casalmaggiore illustrerà l’attività di
“montagnaterapia”. Infatti il Cps, che si occupa di riabilitazione psicosociale, organizza
da diversi anni attività di montagnaterapia per migliorare il benessere fisico e psichico
dei suoi utenti portando corpo e mente a contatto coll’ambiente naturale della
montagna.

Infine il Cral della Marcegaglia di Casalmaggiore consegnerà a Fausto de Stefani un
contributo a sostegno del progetto “Una scuola in Nepal”. L’iniziativa dei dipendenti
dello stabilimento casalasco s’inserisce in un percorso di piccoli aiuti a progetti, vicini e
lontani, che hanno bisogno di una mano e, in questo caso, rappresenta anche un
gesto di amicizia e di stima nei confronti di de Stefani, del suo pensiero e del suo
lavoro.

Casalmaggiore (CR), li 03.04.2013