Notizie flash mer. 10 apr. 2013

Viadana. Sblocco della Gronda Nord
Secondo la Provincia che riporta opinioni di Penazzi la strada della basse che collega Viadana con Casalmaggiore passando per le basse e Quattrocase - dove si collegherà al primo lotto già realizzato - si è davvero in partenza. Accanto a questa buona notizia per la viabilità lo stesso giornale ne dà una meno buona ovvero che la sistemazione dell'argine di San Matteo dovrà attendere ancora tempi migliori. Penazzi dice che si sono risolti i problemi dei pagamenti all'impresa. In sostanza la ditta vincitrice dell'appalto si è poi ritirata e quindi si è dovuto ripiegare su quella giunta seconda. l'assegnazione dei lavori sarà fatta già il prossimo mese di maggio. Il sindaco psi rammarica per San Matteo e preme sullo sblocco della vicenda in quanto - come sottolinea il primo cittadino viadanese - quella è una strada fondamentale non solo per i residenti ma per tutta l'economia dell'area.
Dosolo. Montepaschi chiude la filiale di Dosolo
(Gazzetta) - Mps chiude cinque filiali tra cui Dosolo. Altre cinque filiali sacrificate a causa del piano di ristrutturazione degli sportelli della Banca senese al centro della cronaca. La filiale di Dosolo era in via Zaniboni 6, i clienti potranno rivolgersi alla filiale di Villastrada. 
Viadana. Tradimento coniugale finisce in ricatto
(Gazzetta) - Sembra che un uomo ricattasse una persona minacciando di rivelare la sua presunta relazione con la fidanzata di un suo conoscente. Ma la vicenda  - che ha coinvolto tre uomini di nazionalità moldava - è ancora avvolta nel mistero. Il ricattatore aveva in casa delle pistole incomplete (non funzionanti) e una scacciacani. I fatti risalgono al luglio del 2010 e il processo si sta celebrando in questi giorni.