Viadana. "Proposte per Arena e Zanzibar"

E due!
Apprendiamo dai giornali fonti giornalistiche (Provincia), a dire la verità senza molto stupore, la notizia che per la seconda volta consecutiva il Bando predisposto dal Comune di Viadana per gli spazi dell’Arena, dello Zanzibar e del parco, è andato deserto.
Non riusciamo però a nascondere invece lo smarrimento che ci pervade nel constatare la volontà, politica, prima ancora che amministrativa, di non voler prendere in considerazione percorsi partecipati di gestione insieme al mondo del privato sociale e dell’associazionismo locale. Percorsi che a nostro avviso non solo ricondurrebbero la progettazione di quegli spazi agli iniziali intenti, ma che nel medio periodo si dimostrerebbero anche generatori di benessere sociale e dunque, per l’ente pubblico, anche di un considerevole risparmio in termini economici.

A suo tempo proponemmo un progetto collegato all’arena che oggi non riteniamo più completamente attuale, ma sempre pieno di spunti a cui fare riferimento www.lunezia.org, così come proponemmo un percorso partecipato in occasione della prima solitaria asta ( HYPERLINK "http://www.facebook.com/editnote.php?draft&note_id=400897783264952&id=1547710935" a questo link la proposta).
Ad oggi, mentre sono passati gli anni ci chiediamo cosa si debba ancora fare per tentare la strada della partecipazione e della co-costruzione di proposte. Sociali, educative e culturali prima di tutto.
Non ci resta che immaginare di lanciare a nostra volta un bando di ricerca di manifestazioni di interesse, andando alla ricerca di partner del terzo settore con cui portare, questa volta in modo unitario, la nostra voce presso l’amministrazione di Viadana chiedendole di farsi carico delle sue responsabilità e dei suoi compiti. Compiti tra i quali fondamentale crediamo sia quello di coordinare un tavolo che permetta a tutti di condividere le idee per gli spazi ad oggi ancora senza un gestore e scoprire se esiste la possibilità di predisporre una gestione mista, pubblico-privato sociale che valorizzi gli spazi trasformando quella che oggi appare una situazione surreale in un  contenitore in grado di dare risposte ai bisogni dei cittadini del territorio di Viadana.
A questo proposito cercheremo nei prossimi giorni di coinvolgere quante più realtà no profit possibili, ma consapevoli delle nostre poche forza ci scusiamo fin da subito se tutti non saranno chiamati e lasciamo a questo proposito i nostri contatti.

Mail.  HYPERLINK "mailto:lunetia@tin.it" lunetia@tin.it

_______________________________________________________________________________

LUNEZIA società cooperativa sociale