Maltempo, i disagi non sono finiti

Il quotidiano di mantova dipinge una situazione ai limiti dell'allarme nelle provincia dove i corsi d'acqua ingrossatisi con le piogge hanno invaso le golene e messo a richio la tenuta di alcuni argini

(GAZZETTA) - DANNI E DISAGI- Domani il Po si alzerà ancora. A San Benedetto e Revere le situazioni più critiche: sgomberati case, ristoranti e camping. Allerta anche ad Ostiglia e Quingentole. Protezione civile in campo per gli argini a rischio nelle Golene.
DUE PONTI RESTANO FUORI USO
Oltre al ponte sull'Oglio di Acquanegra resta chiuso il PONTE DI TORRE D'OGLIO a San Matteo delle chiaviche.
AGRICOLTURA - 30%
La massa enorme di pioggia caduta nelle ultime settimane ha messo in difficoltà tutto il comparto agricolo con danno stimato intorno al 30%. Le colture a rischio sono Mais, Riso, Soia, Sorgo, Barbabietola da zucchero, Pomodoro, melone.